PostHeaderIcon Ultime

AddThis Social Bookmark Button

Grazie Vito !!!

 Chissà come saranno stati contenti il “rampollo saccense”, il suo amico pediatra comunista, l'ex gestore di un blog oscurato, il direttore lecchino di un foglietto saccense e un pò di giovani "nullafacenti per scelta", nel vedere, da te inserita nel Carnevale, la festività dell’unità d’italia.

Finalmente hai trovato il sito adatto dove festeggiare l’unità tanto amata da tutta quella gente succitata, ovviamente, comunisti riciclati:

IL CARNEVALE !!!

Scelta appropriata e da noi condivisa:

A nome di tutti coloro che il 17 marzo non hanno nulla da festeggiare,

A nome dei NON comunisti ….

A nome dei Saccensi che vedono “ i rossi” come il fumo negli occhi …….

A nome di tutti i Saccensi amanti della Cultura e  della Storia ………

A nome di tutti quelli che non hanno scambiato l’onore e la dignità con una tessera di  partito color “rosso sangue”  

A nome di tutti quelli che “ non essendo figli di papà”, la paga se la sudano “faticando” e non facendo politica vivendo da parassiti sulle spalle degli altri,

A nome di tutti coloro che non essendo nè rampolli, nè pediatri e nè "impostati" alla Regione, nè radiologi, nè medici della mutua, nè sindaci, o sono disoccupati o quei pochi soldi che riescono a portare a casa "se li scuttano"

A nome di tutti coloro che sono “pediatri” ma non fanno politica …

A nome di tutti i borbonici siciliani e non….

A nome di tutti quelli che non si riconoscono nell’unità d’Italia………….

A nome di tutti i NON MASSONI …….

A nome di quel migliaio di persone che ti avevano chiesto di intitolare un Belvedere a Maria Sophia…

A nome di tutti coloro che non leggono quel foglietto di carta igienica che gira ogni tanto per la città spacciandosi per giornale…..

A nome di tutti coloro che “schifano” i rossi cileni, non i quanto cileni, ma solo perchè "rossi",

A nome di tutti quelli che volevano l’ex dirigente di ragioneria non premiato e messo in condizione di "non nuocere" ...............

A nome di tutti quelli che vorrebbero il Direttore di un Servizio vitale per la città, al lavoro al Comune e non altrove .

A nome di quelli che vorrebbero una città più pulita ….

A nome di quelli che vorrebbero una derattizzazione efficace e non fatta per far “schiticchiare” i topi….

A nome di tutti quelli che vorrebbero una disinfestazione fatta con serietà e prodotti efficaci, invece del gustoso cocktail servito agli insetti attualmente.

A nome di tutti quelli che vorrebbero che i suddetti servizi venissero controllati negli orari e nella efficacia dei materiali usati

A nome di quelli che vorrebbero fatta la scerbatura....

A nome di quelli che vorrebbero riparate le strade....

A nome di quelli che vorrebbero l'acqua nei rubinetti e non per le strade,

A nome di quelli che vorrebbero la GIRGENTI ACQUE assicutata......

A nome di quelli che vorrebbero una città più sicura (non franante)

A nome di tutti quelli che vorrebbero più case popolari e meno piani di lottizzazione

A nome di quelli che vorrebbero meno discariche e più parcheggi,

A nome di tutti i superstiziosi che toccano ferro, 

A nome dei disoccupati

A nome di tutti quelli che vengono sfruttati obbligandoli a lavorare in nero, con busta paga intera sulla carta, ma in realtà dimezzata,

A nome di quelli che vengono sfruttati con orari massacranti

A nome dei viaggiatori e pendolari della Sciacca Palermo

A nome di tutti gli automobilisti della Perriera …… e della città,

A nome di tutti i commercianti ridotti allo stremo e vicini al fallimento 

A nome delle persone invitate per Carnevale a venire a Sciacca e caduti nella “trappola dei parcheggi che non ci sono” e multati per il divieto di sosta e che si guarderanno bene dal ritornare.

A nome di tutti quelli che per parcheggiare l’auto in una specie di pantano incustodito hanno dovuto pagare.

A nome di tutti i saccensi che hanno dovuto abbandonare la propria auto in altri quartieri non trovando parcheggi e multati pure.

A nome di tutti quelli che vorrebbero vivere in una città normale !!!!-(*)

A nome di tutti quelle famiglie che non arrivano a fine mese

A nome di tutte quelle famiglie che non arrivano a metà mese,

A nome di tutti coloro che ti vedono intascare mensilmente corposi cespiti, mentre loro in tasca non hanno nemmeno un Cent.

A nome di tutta questa gente e tanta altra: 

GRAZIE VITO !!!!!

Quel gruppetto di comunisti che sul palco canticchiava insieme a te, fratelli d’italia con la mano sul portafogli, unitamente a coloro “che hanno famiglia” ed obbligati a canticchiare con te, ha dato l’esatta definizione di quella che per noi è la festa che sta per arrivare …..

UNA CARNEVALATA !!!!

Prima delle prossime elezioni ti proporremo per una intitolazione stradale, questa : “Via Vito Bono dal Comune”. Siamo certi che il Sindaco che ti succederà sarà felice di accontentarci, alla fine della tua sindacatura, ma (sempre che non intervenga qualche novità che accorciando i tempi non ti mandi via prima).

 

Per quanto sopra e

con la stima di sempre

GRAZIE VITO !!!

 Pino Marinelli

**********************************************************

(*) Per città normale intendiamo la nostra città con un qualsiasi altro sindaco. Siamo convinti, infatti, che difficilmente Sciacca potrà avere una sindacatura peggiore di quella attuale. Sempre con la stima di cui sopra ...... ovviamente !

Ultimo aggiornamento (Martedì 15 Marzo 2011 15:52)

 
AddThis Social Bookmark Button

         

Chi fa più scandalo ????

   sopra Silvio Berlusconi con donne           sotto Nicky Vendola con 2 maschiacci

Se non ora, quando ?

Le televisioni locali hanno mostrato senza alcuna pietà il fallimento della ennesima manifestazione “contra personam”, organizzata dalle Sinistre riunite & Company. L’odio che le sinistre nutrono nei confronti di Silvio Berlusconi ha ottenebrato la loro mente. Hanno organizzato la solita manifestazione “oceanica” per gridare in coro a Berlusconi due sole parole “accettabili” dato il becero e volgare linguaggio che  i “sinistrorsi” agitatori di professione ed i “delinquenti” dei centri sociali, coccolati dalle sinistre, usano ogni giorno per “oltraggiare” Berlusconi con la benedizione di chi lo dovrebbe e potrebbe vietare ed invece se ne sta a guardare. Un solo coro quindi :

DIMETTITI !!!   ORA !!!

Dato l’insistere sulle varie TV nazionali della presenza di Uomini e bambini alla suddetta manifestazione  in difesa della dignità delle donne, calcoleremo una presenza tripla per poter capire in che percentuale gli italiani, uomini, donne e bambini vi hanno aderito e partecipato. Facendo una somma stimata per eccesso hanno partecipato a questa manifestazione circa 750 mila persone tra uomini (200 mila), donne (500 mila) e bambini (50 mila) in tutta italia. Ora, mi son preso la briga di andare a documentarmi sui risultati dell’ultimo censimento, quello del 30 aprile 2010 che riporta il seguente risultato: a quella data, gli italiani erano esattamente 60.418.711. Quindi avendo partecipato in tutta Italia a questa “oceanica” manifestazione “solo” 750.000 persone, e, suddiviso i 750 mila partecipanti tra gli 8.101 comuni d'Italia, abbiamo un totale di 92,6 partecipanti alla "fetecchia nazionale", su oltre 60 milioni, di abitanti. La "oceanica" manifestazione è stata un gigantesco "flop". Come al solito le sinistre tentano, invano, di mistificare qualunque cosa a loro vantaggio, soprattutto i flop, chiamando misere manifestazioni di partito, "folla oceanica". Ehilà !!! Sinistrorsi, avete sbagliato il posto dell’aggettivo “oceanica”. Oceanica non era quella vostra manifestazione, MA L'ASSENZA A QUELLA "FETECCHIA" DI EVENTO DI BEN  59 milioni 668 mila 711 italiani  AI QUALI NON LA DATE PIù A BERE !".

A Sciacca, città amministrata dalla sinistra s.p.a., le tv locali, con le loro impietose immagini, hanno mostrato anche qui l’oceanica folla che ha partecipato a questa piccola  “fetecchia” di manifestazione, nonostante gli sforzi dell'operatore e del regista della TV vicina al sindaco, di mostrare sempre quella dozzina di "schiffarrati", da diverse posizioni, tentando di "moltiplicare" gli intervenuti alla "fetecchia", ovvero i soliti ragazzotti di sinistra, l’onnipresente tribunale del malato, ed una dozzina di sfaccendati. Tutto là. Si e no una quindicina di “schiffarrati” compresi tre turisti cioè un cane randagio e due topi che scorazzavano per la piazza. Un aborto totale.

Qualcosa però i sinistrorsi organizzatori della “fetecchia nazionale” l’hanno ottenuta. Cosa ? Pensate sono riusciti persino a rompere il “fronte” delle donne. Alla “fetecchia” hanno partecipato donne, uomini e bambini di sinistra, (si ci sono anche quelli, tipo il” tredicenne chiaramente cerebrolavato” che gira su internet) a tuonare contro Berlusconi. E si, la sinistra non ha alcun ritegno. Alla fetecchia non c’era nessuna donna di centrodestra e, se per caso qualcuna c’era andata, appena  vista la compagnia sarà scappata subito.

Vengono a parlare anzi a gridare a noi “libertà e dignità per le donne”, ma non ci facciano ridere……

Sono scesi in piazza, sono andati ad Arcore a protestare, ma non li abbiamo visti protestare contro i veri colpevoli della ormai distrutta dignità delle donne e degli uomini, ovvero i media RAI in testa con l’isola dei famosi, Mediaset con Grande Fratello e spettacoli indecenti vari con tette culi ed altro coperto da microscopici triangolini in bella vista e stampa pornografica in bella mostra in tutte le edicole. Non abbiamo visto dimostrazioni quando si fanno le selezioni, per partecipare ad osceni ed immorali programmi. Ma tant’è la sinistra è fatta così “ unni viri e unni ceca” ovviamente viri a destra e ceca a sinistra.

La sinistra italica si scandalizza di un Berlusconi che in casa sua si “scopazza” un po’ di “puttanelle volontarie” mentre non si scandalizza di un Vendola che già nel 1979 dava scandalo girando nudo su una spiaggia. Diranno ma era su una spiaggia di nudisti !!! E allora ? Chi è che fa scandalo Berlusconi che si scopazza le ragazze a casa sua o i tipi come Vendola, Marrazzo o Pecoraro Scanio con il loro comportamento ostentato in pubblico ? 

Per la sinistra lo scandoloso è certamente Berlusconi, per noi di centro destra gli scandalosi sono gli omosessuali come i succitati che si “slinguazzano” tra di loro ed “altro” che per decenza ometto di scrivere.

Per tornare a noi.,  se le donne saccensi che si son sentite “offese” dal comportamento di Berlusconi, sono “solo” quelle che abbiamo visto in piazza, allora la sinistra sta messa proprio male.

Il “sempre più ricco di suo” avrebbe dovuto capirlo che il sottomettersi agli ex comunisti riciclati sarebbe stato un grossolano errore. Errore che pagherà caro e amaro !

ULTIM'ORA : FINALMENTE IL CENTROSINISTRA HA TROVATO IL SUO LEADER !

Basta con i vecchi politici decrepiti, basta con i "sodomiti" da adesso si cambia !!!!

Non è un Leader, bensì UNA Leader. Una donna "bella dentro", "giovane dentro", capace, carismatica, politicamente perfetta, incorruttibile e soprattutto insensibile alle tentazioni sessuali. Tutta politica, casa e chiesa.

Vi chiederete ma chi è la Madonna ?????

NO ! è Rosy Bindi  !!!!!

Ve lo dico alla romana che fa più effetto !!!    Ma annate a ffanculo !!!!!

Se non ora, quando ? ADESSO, SUBITO !!!!!!

Pino Marinelli

Ultimo aggiornamento (Domenica 17 Aprile 2011 11:36)

 
Altri articoli...
Chi è online
 4 visitatori online